Notiziario

Piazza Fabrizio De Andrè: da lunedì 16 a giovedì 19 aprile lavori di ripristino per l'imminente riapertura delle vele

 

 

 

 

 

La giunta Biancareddu informa  che "da lunedì' 16 Aprile  fino a giovedì 19 Aprile, in piazza Fabrizio de André, sarà operativa la ditta incaricata dall’amministrazione comunale per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle vele opera dell’architetto Renzo Piano. Le attività riguarderanno pulizia e lavaggio vele, lubrificazione cavi, controllo e sostituzione motorini e gruppi di continuità eventualmente mal funzionanti, controllo generale di adeguato funzionamento. L’operazione è finalizzata alla prossima ed imminente riapertura delle vele».

Rigenerazione Urbana e Fondi Ue, la città di Tempio a Roma invitata al tavolo delle “città intelligenti italiane”

 

 

Giovedì 12 e venerdì 13, presso la prestigiosa sede della Confcommercio a Roma, la città di Tempio, rappresentata dal Vicesindaco e assessore all’urbanistica Anna Paola Aisoni, dall’assessore al commercio Gianni Addis, supportati dal Dirigente dell' Ufficio Tecnico e dal funzionario responsabile dell’Urbanistica, con la Presidente Confcommercio territoriale Elisabeth Vargiu, ha partecipato al Roadshow 2018 e al Laboratorio Nazionale di Rigenerazione Urbana sul tema “città, commercio e innovazione”.

Durante le due giornate sono stati affrontati temi di fondamentale importanza, alla presenza della delegazione Confcommercio presso l’Unione Europea, di alcuni parlamentari europei e di un nutrito numero di amministratori locali e Sindaci. Il roadshow dare “forma ai fondi, ripartiamo dalle città” si è articolato in un dibattito tenutosi nel pomeriggio di giovedì, sul tema delle possibilità offerte dai programmi europei dedicati all’innovazione urbana, con  successivo approfondimento, nella mattinata di venerdì, tra le città della sperimentazione Anci/Confcommercio.

La nostra città è stata caldamente invitata a presenziare e presentare al tavolo “le città intelligenti italiane”, l’esperienza e l’attività maturata ad un anno e mezzo dalla firma del protocollo (12 settembre 2016), definita “caso pilota” ed, attualmente, tra le 147 città italiane aderenti alla sperimentazione, ritenuta la città allo stadio più avanzato sia in termini di “metodo” (che resta unico ed innovativo rispetto agli altri) sia in termini di azioni concrete (primo stralcio del piano sulla qualità ed il decoro urbano e commerciale, direttiva sulla qualità dell’allestimento spazi pubblici, prime azioni di rigenerazione programmate tramite tavoli aperti con residenti e cittadini).

Particolare rilevanza assumono nell’attività svolta dal Laboratorio Tempiese, l’importante azione di partecipazione e condivisione avviata e concretizzata negli atti documentali, con la cittadinanza, quindi la variegata composizione del laboratorio e l’intensa partecipazione dei componenti alle attività decisionali dell’Amministrazione Comunale, oltre alla dotazione finanziaria sul Bilancio Triennale con intitolazione di specifico capitolo per interventi di rigenerazione urbana.

Anche in questa occasione si rientra a casa con un innegabile arricchimento in termini di competenza e di stimoli, derivante da un prezioso confronto con le altre città, le altre esperienze e con i numerosi esperti che hanno coordinato il dibattito. In queste giornate è stato definito il calendario del Roadshow 2018, con le prossime tappe, Rovereto, Bergamo, Lecce e Bruxelles, alle quali il Laboratorio Tempiese è stato fortemente invitato a partecipare per dare vita ad una rete tra le città della sperimentazione che maggiormente hanno promosso e concretizzato il tema della rigenerazione, con la finalità di definire progetti congiunti per l’intercettazione delle risorse europee. “Con grande orgoglio il Laboratorio di Rigenerazione Urbana di Tempio ha acceso l’attenzione nello scenario nazionale della sperimentazione e continuerà” afferma il Vicesindaco Anna Paola Aisoni “a lavorare intensamente, con ancora più impegno e passione, per ottenere i migliori e auspicati risultati per l’intera città”.

Revisione annuale dell'albo comunale delle associazioni sportive dilettantistiche (a.s.d.): incontro venerdì 20 aprile

 

 

Si rende noto che in data 20 aprile ore 10.30 presso il Salone Consiliare del Comune al secondo piano, si terrà un incontro per informare le A.S.D. sulle modalità di revisione dell'albo comunale delle associazioni sportive dilettantistiche per l'anno 2018.Le informazioni in merito al presente avviso potranno essere richieste al Responsabile del procedimento Dr. Giovanni Usai al seguente numero: 079679931.

Allegati:
Scarica questo file (AVVISO INCONTRO ASD 20.04.2018.pdf)AVVISO INCONTRO ASD 20.04.2018.pdf[ ][ ]102 kB

Canile, terminati ad agosto i lavori. Dopo il sopralluogo dei Servizi Veterinari ultimi interventi prima della gara per la gestione

 

 

 

“I lavori del nuovo canile di Padulo, iniziati il 9 aprile 2017 sono terminati ad agosto dello stesso anno. Presto si procederà alla gara per l'attivazione del servizio e la gestione della struttura. Non è stato possibile nell'immediatezza poiché, a seguito del sopralluogo effettuato con il responsabile dei servizi veterinari dell'ATS Sardegna, è necessario effettuare alcuni interventi e provvedere all'arredamento di alcuni locali da destinare alle attività di controllo del servizio veterinario stesso”. A raccontarlo è l'assessore Francesco Quargnenti che ne approfitta anche per fare una breve cronistoria sui lavori che hanno interessato la struttura.

“Il canile sanitario realizzato nel 2009 durante l'amministrazione Pintus doveva essere completato con la realizzazione del canile rifugio. Lavori di completamento che negli anni 2010-2014 hanno subito uno stop piuttosto lungo. Durante l'amministrazione Frediani è stato infatti deciso di cambiare il progetto dell'amministrazione Pintus ed è stata individuata una nuova area per la realizzazione dello stesso” prosegue l'assessore Quargnenti “Vorrei sottolineare che al momento dell'insediamento della giunta Biancareddu questa nuova area non era ancora stata acquisita. Durante l'amministrazione Biancareddu si è dunque trovato l'accordo con il proprietario dell'area individuata, sono stati affidati i lavori, che, dopo il perfezionamento dell'acquisizione del terreno privato, sono stati completati ad agosto”.

“ Il Sindaco Andrea Biancareddu è concentrato al massimo nella realizzazione degli obiettivi del suo mandato e nella risoluzione di diversi problemi che interessano la città” sottolinea ancora l'Assessore Quargnenti “ Ha deciso di non entrare più in polemiche politiche e di ogni genere che finora non hanno fatto bene alla città e ci tiene a ringraziare chi, attraverso segnalazioni e proposte, sta dando un contributo al lavoro dell'amministrazione”.

 

Bando programmazione animazione territoriale 2018: incontro venerdì 20 aprile

 

 

Si rende noto che in data  20 aprile ore 12.00 presso il Salone di Rappresentanza del Comune e al primo  piano, si terrà un incontro per fornire indicazioni operative tese ad agevolare la compilazione delle  istanze/schede progettuali predisposte dal Comune di Tempio Pausania nell'ambito del Bando rivolto alle Associazioni Culturali, Ricreative, Sociali e Sportive per la programmazione dell'animazione territoriale anno 2018.

Si ricorda, agli interessati, che la scadenza per la presentazione delle istanze è stata fissata al 4 maggio 2018 ore 13:00.  Le informazioni in merito al presente avviso potranno essere richieste al RdP Dr.ssa Patrizia Serra, Settore Servizi alla Persona ed alle Imprese, Servizio Cultura Sport Turismo e Manifestazioni, tel. /fax 079679972,  email:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..; oppure al Responsabile del Servizio Dr.Giovanni Usai tel. 079679931, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks