Notiziario

Il Maggio dei libri, piccoli lettori crescono: giovedì 3 maggio presentazione del libro "Olga di Carta" con l'autrice Elisabetta Gnone

Chiusura delle scuole cittadine nella giornata di giovedì 3 maggio 2018 per elevata criticita' per rischio idraulico

 

Si comunica che il Sindaco di Tempio vista la comunicazione della Direzione Generale della Protezione Civile che prevede per i giorni 2 e 3 maggio 2018 eventi precipitosi diffusi con conseguente innalzamento del livello di elevata criticità per rischio idraulico – allerta rossa – ha ordinato la chiusura preventiva delle scuole di ogni ordine e grado per il giorno giovedì 3 maggio 2018 fatta salva la reiterazione della presente ordinanza in caso di prolungate condizioni meteorologiche avverse al fine di prevenire eventuali situazioni di pericolo.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (chiusura scuole.pdf)chiusura scuole.pdf[ ][ ]27 kB

Ginecologia non riapre, l'Asl impugna l'ordinanza: con il Sindaco Biancareddu è scontro istituzionale con strascichi giudiziari

È scontro istituzionale destinato ad avere uno strascico giudiziario quello che vede al centro la chiusura del reparto di Ginecologia ed Ostetricia dell’ospedale “Paolo Dettori”. Un braccio di ferro tra il Sindaco Andrea Biancareddu e l’Ats Sardegna che di fronte all’azione del Primo cittadino, la disposizione con ordinanza di riattivare immediatamente il reparto di Ginecologia ed Ostetricia, ha deciso di rispondere con l’impugnazione della stessa davanti al Tar. Il reparto, nonostante l'ordine del Sindaco, nella sua veste di autorità sanitaria locale, non verrà per il momento riaperto.

“Ci troviamo di fronte ad un fatto gravissimo che sta penalizzando il nostro territorio e mettendo a rischio il diritto alla salute dei cittadini. Invece di fare la cosa più semplice, trovare i medici per sostituire il personale in malattia e riattivare un fondamentale servizio, l'Asl riesce invece a trovare il tempo per conferire un incarico legale per richiedere al Tar una sospensiva dell'ordinanza, fare ordini di servizio per trasferire infermieri e scrivere note e comunicati stampa per giustificare l'ingiustificabile innescando uno scontro tra istituzioni senza precedenti”.

Sono queste le parole del Sindaco Andrea Biancareddu che non arretra di un passo. “Il punto nascite è un servizio fondamentale e anche la sola temporanea chiusura è inaccettabile”. Stamattina la Polizia locale si è recata in reparto per verificare la situazione che è rimasta tale e quale. Il mancato rispetto dell'ordinanza di un'autorità, messo nero su bianco nel verbale redatto dagli agenti, è stato notificato al Direttore sanitario del presidio di Tempio Dott.ssa Giovanna Gregu ed è destinato a finire in Procura per l'accertamento di eventuali responsabilità.

“L'Asl” rincara il Sindaco “invece di dedicarsi alla risoluzione del problema da tempo segnalato e trovare in tutta la regione due medici evitando la chiusura di un reparto ha preferito dedicare il suo tempo a contrastare la mia azione e difendere e giustificare una decisione nefasta per il territorio che mette a rischio non solo la salute ma anche la serenità di chi in questo momento dovrebbe vivere un momento felice. Invece di fare l'ordine di servizio a medici che non si sono resi disponibili a venire a Tempio hanno preferito farlo al personale che lavora in reparto per dirottarlo altrove e spendere tempo e soldi per impugnare l'ordinanza di un'autorità che chiede una cosa sacrosanta: la riapertura di un fondamentale presidio sanitario. Purtroppo la verità è che io non credo più alle scuse della Ats Sardegna. Quello che non è stato cancellato sulla carta, lo si vuole boicottare con strategie poco corrette che non tengono in considerazione diritti primari, la salute e l'uguaglianza dei cittadini”.

 

Chiusura uffici comunali lunedì 30 aprile 2018: resta aperto l'ufficio protocollo

 

 

 

 

L'Amministrazione comunale informa che nella giornata di lunedì  30 Aprile, gli uffici comunali saranno chiusi, così come martedì 1 Maggio, Festa del Lavoro. Il provvedimento di chiusura degli uffici in una giornata compresa tra due festività è stato programmato con ordinanza sindacale  n.12 del 11/04/2018  per ragioni di risparmio di risorse  (energia, pulizia, utilizzo macchinari e attrezzature, ecc.), in considerazione anche della ridotta affluenza di utenti che generalmente caratterizza queste particolari giornate e di una ridotta presenza di personale in servizio per ferie, con esclusione degli appartenenti al Corpo di Polizia Locale, di  quelli chiamati a garantire i servizi pubblici essenziali e dell'ufficio protocollo in vista della scadenza di un importante bando di concorso.

Manifestazione ippica “Su palu de s’istella 2018": avviso di selezione

L’Amministrazione Comunale di Tempio Pausania intende procedere alla selezione per la scelta del cavaliere che dovrà rappresentare il proprio Comune alla manifestazione ippica  “Su palu de s’istella 2018" che si terrà a Olbia, inoccasione dei festeggiamenti del Santo Patrono della Gallura, il 13 maggio 2018.L'avviso è rivolto ai cavalieri, residenti nel territorio comunale, che hanno svolto attività sportivaippica attinente la disciplina sportiva espressamente indicata per il Palio della Stella. Le richieste dovranno pervenire al comune di Tempio Pausania, ufficio protocollo – Piazza Gallura, entro le ore 13:00 del giorno 03 maggio 2018.

 

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks