Notiziario

Nessun taglio al Paolo Dettori: l'Ospedale è salvo

 

 

 

 

L'Ospedale Paolo Dettori e il territorio possono tirare un sospiro di sollievo. Nella nuova riforma sanitaria l'Ospedale è stato riconosciuto come Dea di 1 livello di completamento e manterrà tutti i servizi esistenti compreso il punto nascite. Con gli emendamenti approvati rimangono operativi i servizi di Pronto Soccorso, Dialisi, Ginecologia, Ostetricia,  Medicina, Chirurgia, Punto Nascite, Pediatria,  Otorino, Laringoiatria, Radiologia, Laboratorio analisi, Ortopedia,  Riabilitazione e Farmacia. Il Dettori sarà inoltre dotato di una struttura sub intensiva polispecialistica .

Il Sindaco Andrea Biancareddu è soddisfatto del risultato frutto di intensi mesi di lavoro e di una pressione costante messa in atto  dal Primo Cittadino, affiancato dai Sindaci dell'Unione. Nonostante la soddisfazione per il riconoscimento il Sindaco rimane prudente anche se decisamente prevale l'ottimismo di chi sta per afferrare il risultato sperato. La comparsa della classificazione del Paolo Dettori come “Ospedale di Comunità rinforzato” aveva fatto scattare l'allarme rosso. Il Sindaco ha quindi bussato alla porta della Commissione sanità e della giunta per chiedere spiegazioni e ha presidiato i lavori del Consiglio regionale dalla tribuna riservata al pubblico.

“Non è ancora arrivato il momento di abbassare la guardia” ci tiene a precisare il Sindaco Biancareddu “Dobbiamo mantenere tutti alta l'attenzione sino all'approvazione definitiva della legge per evitare spiacevoli sorprese dell'ultima ora”. In ogni caso da quando è iniziata la battaglia le prospettive sono decisamente migliorate.Da un'aspettativa nefasta stiamo uscendo a testa alta dopo due anni di una partecipata difesa dei diritti del territorio che è culminata a luglio con la discesa in piazza della Gallura e non solo e che è proseguita con la costante attività del Sindaco Biancareddu.

 

 

ll Comune di Tempio sbarca su WhatsApp per comunicare con cittadini e turisti

 

 

 

 

Il Comune di Tempio arriva anche su WhatsApp. È stato attivato il nuovo canale informativo "WhatsTempio" per raggiungere i cittadini, i visitatori e gli utenti direttamente sul proprio smartphone. Prosegue così il cammino intrapreso dall'amministrazione che intende cogliere la sfida dei tempi e le opportunità offerte dalla rete per comunicare al meglio le notizie di interesse pubblico e garantire una maggiore trasparenza e partecipazione. Oltre ai tradizionali canali, al restyling del sito che contiene al suo interno un blog informativo,alla presenza su facebook attraverso i due profili "Città di Tempio Pausania Pagina Istituzionale" e "Ufficio Turistico Visit Tempio", alla App che diffonde notizie di protezione civile, il Comune di Tempio potrà ora contare anche sull'applicazione tra le più diffuse per avere un contatto diretto con i propri cittadini e non solo . Si avvierà cosi il nuovo servizio gratuito che presto sarà affiancato da un altro strumento informativo, la Newsletter comunale.


Parte da oggi la campagna di comunicazione per invitare i cittadini ad iscriversi. I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, pertanto nessun utente potrà visualizzare gli altri contatti iscritti, interagire con loro o rispondere ai messaggi inviati dal Comune. Ogni numero telefonico resterà anonimo e sarà utilizzato nel rispetto della legge sulla privacy.

I cittadini interessati devono memorizzare sul proprio smartphone il numero 3358460457 e iscriversi al servizio inviando, tramite WhatsApp, un messaggio indicando “Nome, Cognome. Attiva notizie ”. Entro  tre giorni lavorativi successivi  dall’invio del messaggio si riceverà la conferma dell’avvenuta iscrizione con un messaggio di benvenuto e l'invito a leggere la policy del servizio. In qualsiasi momento gli utenti potranno cancellarsi dalla lista inviando un semplice messaggio di rinuncia con il testo “Nome, Cognome. Disattiva notizie”.

Il numero di cellulare è valido solo per il servizio descritto. Non risponde a messaggi o telefonate. Per qualsiasi comunicazione del cittadino verso il Comune restano pertanto confermati i canali tradizionali.

Il Comune di Tempio utilizzerà l’applicazione per diffondere notizie di interesse pubblico che richiedono grande capillarità: in particolare news relative a disservizi temporanei (ad esempio chiusura di scuole o strade, interruzioni idriche), scadenze, eventi in città, iniziative, bandi di concorso e gare.

Leggi la Policy sul servizio "WhatsTempio" per avere informazioni sul servizio, le caratteristiche e le finalità, la fruizione, l'iscrizione, la cancellazione, l'informativa sulla privacy e le fattispecie di violazione della Policy.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Disservizio erogazione idrica causa rottura

 

 

Abbanoa comunica che nella giornata di oggi 11/10/2017 dalle ore 7.00 alle ore 19.00 sarà sospesa l'erogazione idrica a causa di una perdita località Ponte Diana, ne conseguirà il disservizio nella rete di distribuzione idrica delle seguenti località

- Comune di Tempio Pausania

- Comune di Luras

- Comune di Calangianus

- Comune di Bortigiadas

Sono state programmate tutte le operazioni utili a limitare il disagio recato alla popolazione ed appena verrà riavviato l'impianto di sollevamento di Monti Ruju si riprederà la ripresa del servizio idrico senza preavviso.

A seguito delle operazioni di svuotamento e successivo riempimento delle condotte potrebbero verificarsi, al riavvio delle stesse, dei transitori episodi di torbidità delle acque erogate.

 

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks