Notiziario

Contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione: pubblicato il Bando

Si informa che è pubblicato il bando di concorso per l’erogazione di contributi integrativi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Al  bando possono partecipare i cittadini titolari di contratto di locazione ad uso residenziale relativi ad immobili destinati ad abitazione principale od esclusiva presenti nel territorio comunale, interessati ad un contributo integrativo per il pagamento dei canoni di locazione . Le   domande   dovranno   essere   presentate   perentoriamente   dal   21/06/2018  al   21/07/2018   secondo   le modalità e i termini contenuti nel bando di concorso. All'interno maggiori dettagli.

Allegati:
Scarica questo file (bando concorso anno 2018.pdf)bando concorso anno 2018.pdf[ ][ ]140 kB
Scarica questo file (ISTRUZIONI.pdf)ISTRUZIONI.pdf[ ][ ]55 kB
Scarica questo file (MODULISTICA.pdf)MODULISTICA.pdf[ ][ ]109 kB
Scarica questo file (Modulo consegna ricevute 2018.pdf)Modulo consegna ricevute 2018.pdf[ ][ ]84 kB

Estate in città 2018: gli eventi e le iniziative dell'estate a Tempio

Sarà un’estate vivace ed interessante con eventi assolutamente da non perdere e tante cose da fare, da vedere ed ascoltare per i tempiesi che resteranno e per tutti i visitatori e i turisti in crescita nella nostra città. Come ogni anno si è confermata la forte collaborazione fra associazioni e l’Amministrazione Comunale, nel proporre un ricco programma con oltre quattro mesi di appuntamenti serrati per tutti che valorizzino il nostro territorio e la città. Eventi culturali, ricreativi, sportivi, concerti, cinema, feste, festival ed altro ancora. Ecco gli ingredienti della proposta istituzionale estiva che animerà fino ad Ottobre i giorni e le serate nei luoghi più noti, amati e suggestivi della città.

Ampio spazio è stato riservato alla musica, alla cultura, alla valorizzazioni delle tradizioni, alla memoria e allo sport. Confermati tutti gli eventi di punta. Tra i più attesi, poiché sempre di forte e grande impatto e attrattiva, l'evento Colors organizzato dall'Associazione culturale omonima previsto per le vie del centro storico domenica 1 luglio. Non mancherà l'importante appuntamento con il Festival internazionale Time in Jazz che questa volta avrà come straordinaria cornice la Stazione Ferroviaria e  con l'omaggio della città a Fabrizio de Andrè organizzato dall'associazione Iskeliu. Ma anche le giornate con Props, il festival dei gesti, dei sentieri e delle favole, che tanto successo e consenso ha ottenuto nel corso degli anni arrivando alla sua quarta edizione. Il Festival Migrazioni Sonore, musiche popolari a confronto, alla sua terza edizione. L'incontro Internazionale del Folklore Isa Bionda, ormai storico e consolidato appuntamento in città. La rassegna di canti illa carrera, il Festival musicale Bernardo De Muro, importanti serate dedicata alla musica. Ma anche eventi legati ai sapori, a percorsi enogastronomici e al puro divertimento ed allo svago come Calici di Stelle, la festa di la Paddha, la Festa della birra e la Festa della Montagna. E alle radici e le nostre tradizione come Stazzi e Cussogghj che si è tenuta all'inizio del mese con un importante riscontro in termini di presenze e critica. Non mancheranno poi le manifestazioni pensate esclusivamente per i bambini come la giornata Disney. E quelle che ci portano a rivolgere il nostro sguardo verso il cielo come l'osservazione astronomica organizzata sul Monte Limbara dall'associazione Gallura da Valorizzare.

Novità assoluta il festival letterario bookolica alla sua prima edizione che tra incontri con importanti autori, laboratori creativi, mostre e tante altre piacevoli sorprese è dedicata a tutti quelli che condividono la passione per le storie, i libri e la letteratura da vivere nella magica e suggestiva atmosfera della nostra città di pietra.

“Abbiamo pensato al programma estivo, in collaborazione con le numerose ed attive associazioni presenti in città e non solo, che vogliamo anche in quest'occasione ringraziare – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Gianni Addis – con l'obiettivo di realizzare un' offerta turistica, indirizzata sia ai tempiesi che ai visitatori. Le manifestazioni per l'estate sono attese da tutti e sono un' importante occasione per accogliere e attirare i turisti ma anche per sentirci noi stessi turisti nella nostra città. Abbiamo quindi cercato di realizzare un programma diversificato per accogliere i più vari interessi e le diverse passioni con particolare attenzione e sensibilità alla qualità degli eventi”.

Soddisfatto anche il Sindaco Biancareddu “ E' una proposta diversificata che coniuga cultura, identità, radici, musica, cinema, sapori. L'obiettivo è quello di attivare, in sinergia con le associazioni ed i privati, un percorso virtuoso con la speranza di far crescere,conoscere ed apprezzare anche fuori i numerosi eventi di qualità presenti nella nostra proposta che hanno tutte le potenzialità per sviluppare benefici nel settore dell'accoglienza e della ristorazione e far crescere sempre più le presenze turistiche e fare della città uno spazio aperto che crei e stimoli nuovi modi d'interazione tra i cittadini e nuovi modi di vivere gli spazi sfruttando la bellezza dello scenario che Tempio ci offre”.

 

Biancareddu ufficializza la nuova giunta, si riparte tra riconferme e novità

La nuova giunta è stata varata questa mattina. Il Sindaco Andrea Biancareddu ha firmato i decreti di nomina degli Assessori e del vice sindaco ed ha attribuito le deleghe che aveva revocato. Vengono riconfermati Giovanni Antonio Addis che sarà anche il nuovo Vicesindaco, Francesco Quargnenti, Francesco Marotto e Daniela Lattuneddu.

Novità anche per quanto riguarda le deleghe. Giovanni Antonio Addis si occuperà delle seguenti materie: sport, spettacolo, cultura, commercio, turismo, artigianato, personale, affari istituzionali e urbanistica. Francesco Quargnenti si occuperà invece di  viabilità urbana e rurale,  polizia locale e  sicurezza, ambiente, illuminazione pubblica,  protezione civile, lavori pubblici   e agricoltura. Francesco Marotto sarà assessore al bilancio, le finanze, i tributi e il patrimonio. Daniela Lattuneddu assessore  alle strategie di sviluppo territoriale, alle risorse comunitarie, nazionali e regionali e alle politiche comunitarie.

Per il momento non ci sono new entry. Il Sindaco si riserva di procedere con successivo e separato provvedimento alla nomina del quinto assessore, che dovrà essere una donna nel rispetto delle quote di genere. Novità importanti anche nel campo delle deleghe a supporto del Sindaco e della giunta. A Giuseppe Pirinu vanno la Sanità, il lavoro e l'industria. A Giuseppe Marco Roberto Usai vanno l'arredo, il decoro urbano e l'edilizia privata. A Sergio Pala i nuovi assetti territoriali. Aurora Careddu viene, per il momento, riconfermata alle frazioni.

Al Sindaco Andrea Biancareddu sono riservate le materie e gli affari non delegati: i servizi sociali, i servizi bibliotecari, la pubblica istruzione e la rigenerazione urbana.

“Dopo una verifica ed un'analisi politico-programmatica sugli obiettivi, il bilancio e la spesa, a tre anni dall’inizio del mandato, è stato necessario un rimpasto e diversi aggiustamenti per affrontare le importanti sfide dei prossimi anni ed imprimere un'accelerazione alla realizzazione della programmazione messa in campo- sottolinea il Sindaco Andrea Biancareddu – nel quadro di una rinnovata lealtà e fiducia reciproche necessarie e fondamentali quando si è una squadra per garantire il miglior lavoro possibile ed una regia consolidata ed esperta in un momento in cui la città ha bisogno della massima dedizione e di poche distrazioni”.

Il provvedimento sarà comunicato al consiglio comunale nella prima seduta.

Lunedì la nuova giunta sarà operativa, firmato da gran parte della maggioranza il patto per la città e il territorio

Lunedì la nuova giunta sarà al lavoro. La gran parte dei consiglieri comunali del gruppo Tempio Rinasce, tranne due che, così facendo, hanno consapevolmente espresso la loro non condivisione, hanno siglato un documento di fine consiliatura chiamato “Patto per la città e il territorio”. Il Sindaco Andrea Biancareddu ha ultimato in questi giorni la sua attività di verifica e l'analisi degli obiettivi strategici da conseguire entro il termine del mandato così come lo studio del bilancio e dello stato della spesa al fine di individuare i correttivi da apportare per renderli ancora più aderenti all'attuazione delle linee programmatiche dell'amministrazione ed imprimere maggiore celerità ed incisività all'azione di governo per il bene della città e del territorio. Un lavoro che svolge incessantemente da due settimane.

Concluso questo iter nei giorni scorsi, ora è pronto a nominare il nuovo esecutivo e riassegnare le deleghe per lo sprint finale della seconda fase del suo mandato. Due anni, quelli che rimangono, in cui intende portare a sintesi e conclusione il lavoro svolto fino a questo momento e dispiegare pienamente in città la programmazione messa in campo. Ma prima di farlo e per ricominciare con più forza di prima ha rischiato tutto e ha sottoposto ad ogni consigliere di maggioranza un patto che mettesse in primo piano la città, i tempiesi ed il territorio con l'obiettivo di rilanciare l'azione di governo eliminando ogni possibile ostacolo anche solo eventuale o potenziale che lo ha portato ad azzerare la giunta e cercare di ridare alla città un esecutivo rispettoso del programma elettorale che lo ha portato a vincere le elezioni con il gruppo Tempio Rinasce e del patto con gli elettori firmato all'unanimità da tutti i componenti dello stesso, nel quadro di una rinnovata lealtà e fiducia reciproche.

Due i punti caratterizzanti del documento che prevede la condivisione dei presupposti e delle conclusioni del percorso di verifica utile per rilanciare l'azione di governo e che, mettendo in primo piano gli interessi della città, che in questo momento ha bisogno di contare nei palazzi dove si prendono le decisioni, stabilisce, nel tentativo di superare le singole ambizioni personali e le appartenenze politiche di ciascuno, che ogni tipo di designazione politica istituzionale avente carattere di rappresentatività sovra-comunale che influirà ed avrà conseguenze sulla politica e lo sviluppo del territorio dovrà essere espressa dal gruppo di maggioranza, dai componenti e sostenitori della lista Tempio Rinasce e dai cittadini che condividono il metodo di qualunque parte politica, nel rispetto del principio di democraticità.

“Voglio raggiungere gli obiettivi che questa amministrazione si è data e mantenere fede agli impegni assunti nel 2015. Ho proposto al gruppo di maggioranza un nuovo patto per la città e il territorio rafforzativo di quello siglato con gli elettori e ho rimesso il mio mandato nelle loro mani” sottolinea il Sindaco “ Non solo. Mi sono spogliato nell'interesse della città di ogni voce in capitolo relativa a prossime e future candidature. Ad esprimerle sarà il gruppo di maggioranza che lo farà nell'esclusivo interesse della città e del territorio, in maniera democratica, al di là delle singole ambizioni ed interessi personali nonché delle relative appartenenze politiche. Vorrei far capire che questa volta le aspirazioni di ognuno, comprese le mie, devono essere messe da parte. E' in gioco il futuro della città e del territorio”. Con questo patto, condiviso e siglato dalla gran parte del gruppo di maggioranza, la parola passa al gruppo ed alle assemblee dei sostenitori e dei cittadini che nell'esprimere ogni figura di riferimento dovranno ragionare e avere come faro solo ed esclusivamente il bene e l'interesse della città e del territorio.

 

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks