www.comune.tempiopausania.ot.it - CENTRALINO: 079679999 FAX: 079631859

Inaugurazione della prima mostra mercato dell'artigianato e dei prodotti tipici locali.

Data: 29/12/2009

Inaugurazione della prima mostra mercato dell'artigianato e dei prodotti tipici locali.

Una vetrina di tre giorni per far conoscere i prodotti tipici e l'artigianato dell'Alta Gallura. In mostra, negli stand allestiti nelle antiche sale del Palazzo Pes dei VillaMarina nell’ambito della prima Mostra Mercato voluta dall’Unione di Comuni «Alta Gallura», non è mancato il meglio della produzione locale. Dal top dell'enogastronomia e dei prodotti naturali del territorio, vini e liquori, marmellate e miele, formaggi, salumi e piatti tradizionali ai manufatti elaborati col sughero, il corallo. e il legno.Dalle ceramiche dei diversi laboratori locali agli oli, le creme, le candele e i saponi naturali dell'artigianato erboristico. Dalle cassepanche in ginepro e castagno ai coltelli di Luras. Dalla tessitura artistica dei tappeti di Aggius ai ricami e la maglieria.Dai quadri degli artisti nostrani ai gioielli tradizionali dei maestri orafi, per finire con i manufatti ornamentali realizzati con materiali variegati. Organizzata in collaborazione con l’Ufficio problemi sociali della diocesi di Tempio e Ampurias e la Pro-Loco, sotto il patrocinio della provincia Olbia-Tempio,  la mostra si è aperta con la cerimonia del taglio del nastro da parte del presidente dell’Unione dei Comuni Piero Bardanzellu, affiancato dai rappresentanti dei comuni e degli organismi del territorio.



La mostra-mercato si concluderà con una degustazione enogastronomica offerta al pubblico, accompagnata da canti e danze della tradizione locale e annovera nella sua programmazione una tavola rotonda sulle prospettive dell'artigianato e delle produzioni locali. Un momento di riflessione sulla situazione attuale del comparto anche alla luce del difficile momenmto di crisi che attanaglia l'economia nazionele e mondiale, non senza ripercussioni nei confronti delle piccole imprese e dei laboratori artigianali. L'iniziativa sperimentale e realizzata in breve tempo, vuole essere un sostegno, non soltanto morale, al settore e arriva a distanza di pochi mesi da un' altra iniziativa di successo, la Borsa del Turismo Natura e Avventura. Due cose diverse che però hanno in comune un concetto essenziale: fare sistema non può più essere una scelta ma un imperativo quasi categorico finalizzato alla competizione di sistema o di territorio.