Si chiude con successo di pubblico la rassegna di Cinemadamare, il premio miglior film al regista italiano Luca De Benedetto

Il premio come “miglior film” della tappa di Tempio Pausania di Cinemadamare 2020, va al regista Luca De Benedetto, di nazionalità italiana, per l'Opera dal titolo “L'ascensore".

In una centralissima Piazza San Pietro, davanti a centinaia di Tempiesi e di filmmaker, infatti, si è consumata l’ultima serata di attività della Carovana del Campus Itinerante che per il terzo anno consecutivo ha scelto il capoluogo della Gallura come unica tappa sarda del proprio tour 2020, fatto di 11 settimane e quindi di 11 mete.

Come il pubblico presente ha potuto constatare, si è trattato di un periodo di produzione particolarmente intenso con un risultato finale del tutto eccezionale: tredici short films prodotti dalla carovana di filmmaker italiani e stranieri, cui si aggiungono diciotto videoclip promozionali su Tempio Pausania, sulle sue tradizioni popolari, sulla sua specifica architettura e sulle sue iniziative artistiche. Ecco i nomi e le nazionalità dei registi che hanno firmato le varie opere: Elaine Adorno e Isadora Lima dal Brasile, Juana Cassese dal Messico, Anabella Funk dagli Stati Uniti Steven Kemps dall’Olanda, Edouard Lemiale dalla Francia, Marie Guimond dal Canada, Maura Oricchio dalla Svizzera, Leandro Sosa dall’Argentina, e dall’Italia: Emanuela Del Zompo, Nicolò Goattin, Max Miecchi, Alessandro Panzolli, Lorenzo Sanmicheli, Francesco Venezia, Gaia Lucrezia Russo.

“Siamo felici di aver ospitato anche quest'anno la rassegna di Cinemadamare e numerosi filmmakers provenienti da tutto il mondo” racconta il Vice Sindaco Gianni Addis“Il legame e la connessione che abbiamo creato nel tempo sta generando energie positive nella nostra città che riscopre la sua bellezza e le sue particolarità e le vede con gli occhi di questi giovani artisti itineranti. La nostra città in questi giorni si è trasformata in un set cinematografico che ha coinvolto la nostra popolazione che con orgoglio si è raccontata. La serata conclusiva poi è stata magica, grande la  partecipazione in una cornice, quella di piazza San Pietro, direi perfetta”.

In questo terzo anno consecutivo dell’arrivo di Cinemadamare a Tempio Pausania, si segnala tra i risultati maggiormente positivi dell’intera manifestazione il coinvolgimento ancora più rappresentativo della gente del posto e delle associazioni tempiesi nelle attività del Campus. In particolare, hanno partecipato attivamente alla produzione di numerosi film le seguenti Associazioni: la Pro Loco, Carnevale Tempiese, Associazione Carrascialai, Coro Gabriel, Filodrammatica Gallurese, Spazio Faber, la Cattedrale di San Pietro.

“Dopo aver visto la qualità dei lavori dei nostri filmmaker, e dopo aver registrato l’entusiasmo della Piazza -spiega il direttore di Cinemadamare Franco Rina- posso certamente affermare che l’incontro tra la nostra kermesse e la comunità di Tempio Pausania ha raggiunto uno strato profondo di conoscenza e di collaborazione. Ci promettiamo quindi di mettere in cantiere anche altri progetti che riguardino soprattutto la formazione di giovani filmmaker della Gallura e di tutta la Sardegna, in collaborazione con gli enti pubblici”.

You have no rights to post comments

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks