C.A.V. Case appartamento vacanza

COS'E' (descrizione)

Sono case e appartamenti per le vacanze (C.A.V.) le unità abitative ubicate nello stesso comune e delle quali il gestore abbia legittimamente, a qualsiasi titolo, la disponibilità anche temporanea. Tali unità abitative, in numero non inferiore a tre, composte ciascuna da uno o più locali, devono essere arredate e dotate di servizi igienici e cucina autonomi, gestite unitariamente in forma imprenditoriale per l’affitto a turisti, senza offerta di servizi imprenditoriali per l’affitto a turisti, senza offerta di servizi centralizzati o prestazioni di tipo alberghiero, nel corso di una o più stagioni

 

REQUISITI OGGETTIVI E SERVIZI

Disponibilità dell'immobile avente congrua destinazione d'uso ed agibilità. Le strutture in cui si esercita l’attività ricettiva  devono possedere i requisiti igienico-sanitari ed edilizi previsti dalle normative vigenti per i locali di civile abitazione.  L'esercizio di C.A.V. non comporta modifica di destinazione d'uso ai fini urbanistici delle strutture immobiliari impiegate. Deve essere garantita l' accoglienza e recapito del cliente. La gestione di case ed appartamenti per vacanze non può comprendere la somministrazione di cibi e bevande.  Nelle case ed appartamenti per vacanze non può essere fornita ospitalità per un periodo inferiore a sette giorni consecutivi o superiore a tre mesi consecutivi.

REQUISITI SOGGETTIVI

Possesso dei requisiti morali di cui agli artt. 11, 12, 92, 131 del T.U.L.P.S.; l’insussistenza di cause di divieto, decadenza o sospensione di cui all'art. 10 L. 575/ 65 (legge antimafia) per tutti i soggetti indicati nel DPR 252/1998

 

COME SI OTTIENE (termini, scadenze, modalità di presentazione domanda)

Presentando presso il Suape, attraverso la procedura telematica, la relativa modulistica: DUA con Mod. B 10 e quant'altro richiesto. Tale comunicazione, ha efficacia immediata se esistono le condizioni sopra dette.

 

DOCUMENTI DA PRESENTARE

La modulistica suddetta, DUA con Mod. B 10, e quant'altro da questi ultimi richiesto, scaricabile dal sito  http://servizi.sardegnasuap.it/cittadino/informazioniCittMA.htm?method=modulistica

 

COSTI E MODALITA' DI PAGAMENTO

Presso il Comune di Tempio Pausania, la sola comunicazione al Suape di inizio attivita' non prevede il sostenimento di costi.

 

TEMPISTICA

La comunicazione di solo avvio dell'attività ha efficacia immediata.

 

MODULISTICA

Modulistica predisposta dal Coordinamento Regionale Suap disponibile nella sezione MODULISTICA del sito istituzionale o direttamente dal sito regionale sopraindicato.

 

UFFICIO PREPOSTO/RESPONSABILE PROCEDIMENTO

Servizio Suape. Responsabile del Servizio Dott.ssa Gabriella Pani tel. 079679935 fax 079 679979 mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

L.R. n° 27, del 12.08.1998 - D.G.R. n° 11/6 del 30.03.2001 e D.G.R. n. 47/24 del 22.11.2007

 

 

 

 

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks