Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016

 

Segui le Elezioni on line

Scrutatori nominati dalla Commissione

Come si vota?


Possono votare i cittadini iscritti nelle liste elettorali, che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il giorno fissato per il referendum.
L'elettore deve esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale.

 


Lo spoglio delle schede avrà inizio al termine delle operazioni di voto e proseguirà fino al completamento di tutte le operazioni previste per legge.


All'elettore viene consegnata una scheda con il seguente quesito: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente ‘disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V della parte II della Costituzione”, approvato dal Parlamento e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.88 del 15 aprile 2016?». 

Alla fine del quesito ci sono due caselle, una con il 'Sì' e una con il 'No': basta barrare la propria scelta. In questo tipo di referendum non è previsto un quorum (numero minimo di votanti affinché il referendum sia valido) e la legge viene promulgata se i voti favorevoli superano quelli sfavorevoli.

Fac simile scheda Referendum Costituzionale

Chi già possiede una tessera elettorale - e non ha cambiato residenza dall’ultimo adempimento elettorale - per poter esercitare il diritto di voto non deve fare altro che verificare di essere in possesso del proprio documento di identità. Ricordiamo che molte elettrici e molti elettori potrebbero avere esaurito gli spazi che, sul retro della tessere elettorale, ospitano il timbro attestante l'avvenuto esercizio del diritto di voto. Si invitano pertanto le elettrici e gli elettori a voler verificare per tempo  l'ulteriore disponibilità di detti spazi e, qualora questa mancasse, a richiedere il rinnovo della tessera elettorale al più presto evitando di concentrare tali richieste nel giorno della votazione. 

Si potrà richiedere l'attestato sostitutivo di voto presso le sedi di seggio di:


Vecchio Caseggiato dalle 08.00 alle 15.00 e dalle 16.00 alle 23.00
San Giuseppe          dalle 09.00 alle 15.00 e dalle 16.00 alle 23.00
Scuola media           dalle 08.00 alle 15.00 e dalle 16.00 alle 23.00.


Inoltre, potrà essere richiesta presso  l'Ufficio Elettorale in Piazza Gallura (Domenica 04 dicembre 2016  dalle ore 7.00 alle ore 23,00)

 

Orari di apertura degli uffici comunali

Per agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati, gli uffici elettorali comunali rimarrano aperti nei due giorni antecedenti la data di inizio della votazione, vale a dire da venerdì 2 Dicembre a sabato 3 dicembre, dalle ore 9 alle ore 18. Nel giorno della votazione, domenica 4 dicembre 2016, per tutta la durata delle operazioni di votazione, dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

 

Voto domiciliare

La normativa in vigore prevede che possono essere ammessi al voto domiciliare, oltre agli elettori “affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano” anche gli elettori “affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi di trasporto pubblico, che i comuni organizzano in occasione di consultazioni. 

L'elettore interessato deve far pervenire al sindaco del comune nelle cui liste elettorali è iscritto, una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora indicandone il completo indirizzo, possibilmente un recapito telefonico e  deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria, rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi dell’Azienda sanitaria locale.

La domanda deve essere presentata fra martedì 25 Ottobre e lunedì 14 Novembre compilando il modulo Domanda di voto a domicilio.

 

 Servizio di accompagnamento con automezzo degli elettori disabili o comunque svantaggiati

 In occasione del referendum è stato organizzato un servizio di accompagnamento con automezzo degli elettori disabili o comunque svantaggiati dalla loro abitazione al seggio di voto, con successivo ritorno all'abitazione di partenza.Il servizio è stato organizzato grazie alla collaborazione dell'Auser e verrà attivato a richiesta e su prenotazione dell'elettore.

Come fare per prenotare?

Coloro che, avendone i requisiti,  intendono usufruire del servizio dovranno contattare l'Auser  con sufficiente anticipo  per prenotare il servizio  al numero 079/631244.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks