Fondi Poic, in arrivo più di un milione di euro

Ogni impresa (micro, piccole e medie imprese, comprese quelle di nuova costituzione) potrà infatti beneficiare di un finanziamento da un minimo di 15.000,00 Euro ad un massimo di 50.000,00 Euro. rimborsabile a tasso zero in cinque anni.

La redazione del Poic nel Comune è avvenuta in seguito alla stretta collaborazione tra l’Assessore al Commercio Mario Addis e gli assessori all’agricoltura che si sono succeduti, Vanni Bisson prima e Nicola Luciano poi , con tutte le associazioni di categoria locali. Di concerto sono stati infatti individuati i tre settori sui quali focalizzare l’intervento, scelti perché dovrebbero servire da volano/indotto anche per gli altri e perché la Regione ha imposto di circoscrivere a massimo tre macroaree gli interventi : Attività manifatturiere (Macro area C) attività dei servizi di alloggio e ristorazione (Macro Area I) e le attività di supporto per le funzioni d’ufficio e altri servizi di supporto alle imprese (macro area N numero 82).

Obiettivo specifico dell’amministrazione è quello di incrementare l’occupazione intervenendo su settori strategici per lo sviluppo locale e offrendo forme di aiuto finalizzate a promuovere opportunità lavorative. Verrà data priorità alle donne, ai giovani e ai nuovi imprenditori. “E’ una grande opportunità per le attività imprenditoriali cittadine in un momento di crisi e di difficoltà nell’accesso al credito” commenta l’Assessore al commercio Mario Addis “Spero  – conclude l’assessore Addis–  che la città sfrutti al meglio questa possibilità e che la Regione possa accogliere tutte le richieste che arriveranno».

 

A tal proposito il Sindaco ha già preso gli opportuni contatti con la struttura del CAL( consiglio autonomie locali) e con altri esperti del settore per un incontro rivolto agli imprenditori nel quale verranno indicate nei dettagli le linee di indirizzo per accedere ai finanziamenti.


Le domande di accesso al fondo potranno essere presentate dai soggetti interessati, esclusivamente on line, dal 15 aprile al 15 giugno 2014 utilizzando il modulo elettronico che è già  disponibile sul sito della SFIRS. Per maggiori informazioni consultare il sito web del Comune o telefonare  al n. 079/679960, Settore Strategie di Sviluppo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks