“Io sono Leggenda” tra libri fumetti e role-playing: il 15 ottobre al via il progetto culturale.

 Le attività sono inserite nel programma per l’anno scolastico 2012-2013.Il progetto è stato finanziato dalla Regione Sardegna nell’ambito del piano straordinario per l’adolescenza (Bando L.R. 3/2008, art.8, comma 37), con promotori l' Associazione Librìforas e la Cooperativa Tuttestorie, partners l'Associazione culturale Hamelin e l' Associazione G.R.V.K.

I destinatari sono i ragazzi delle scuole secondarie di 2^ grado della Sardegna e coinvolge i ragazzi dei primi tre anni, con 16 scuole delle 8 province e sono le Biblioteche Comunali e gli Istituti Superiori dei comuni di: Cagliari, Monserrato, Carbonia, Villacidro, Dorgali, Tortolì, Mogoro, Ghilarza, Tempio Pausania, Siniscola, Macomer, Pozzomaggiore, Thiesi , Sassari e Valledoria. Verranno coinvolti in tutta la Sardegna circa 500 ragazzi.

L'obiettivo che ci si propone, nel difficile territorio di "frontiera" degli adolescenti, è di superare le difficoltà e le resistenze in azioni dirette a intercettare i linguaggi, gli interessi, le passioni ed i gusti dei ragazzi, per creare un ponte tra gli ambienti culturali, quali le biblioteche, e quelli già frequentati abitualmente.

ll progetto intende promuovere una serie di attività e di occasioni di incontro con l’obiettivo di contribuire a sviluppare lo spirito critico, educare ad una curiosità sempre aperta, proponendo strumenti di lettura della realtà. Tutte le attività, permetteranno di conoscere le diverse facce di un argomento: visivo, testuale, della narrazione interattiva e ludico. Cooperazione, discussioni guidate, simulazioni giocate saranno basi per creare aggregazioni di giovani che nel proprio territorio si faranno portatori di buone pratiche. Si attiverà un processo che vedrà i ragazzi in primis consumatori e in seguito fruitori di una proposta culturale.

L'argomento affrontato sviluppa un percorso tematico intorno alla figura dell'Eroe, quale simbolo della possibilità dell’uomo di aprire gli orizzonti, di trovare strade dove non ci sono, di sfidare i limiti.

Il ruolo delle Biblioteche è fondamentale, la Sezione Sardegna e la Commissione Nazionale Ragazzi dell'AIB, sostengono il progetto promuovendolo attraverso le biblioteche di pubblica lettura chiamate a rinnovare e potenziare il complesso rapporto con il territorio e con la scuola. La nostra Biblioteca ospiterà gli incontri, sede privilegiata perchè dotata di un ampio spazio ragazzi e adeguato patrimonio bibliografico.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks