Per fare opposizione e affrontare i problemi della città non esiste solo il Consiglio Comunale

“Per legge il Consiglio Comunale deve riunirsi in sessione ordinaria almeno due volte all'anno. In sei mesi ci siamo riuniti due volte e a giugno ci riuniremo per la terza. Niente di strano dunque. E vorrei precisare che non si tratta affatto di un segnale di scarsa attività visto e considerato che il consiglio Comunale ha competenza limitata a precisi atti e materie. Se il consiglio non si è riunito esiste un motivo semplice che non ha niente a che vedere con le fantasie dei capigruppo. Significa  che in questo lasso di tempo non c'erano sul tavolo atti che dovessero passare al vaglio del consiglio”.

Continua  il Sindaco“ Un'amministrazione che lavora con impegno non deve  necessariamente passare mensilmente per il consiglio.  Così com'è riduttivo affermare che il Consiglio è l'unico strumento che permette ai cittadini, attraverso i gruppi, di esprimere i problemi della città. Esistono infatti le commissioni consiliari, formate da tutte le forze politiche, anche di minoranza  che approfondiscono i problemi relativi ad un particolare settore, esaminano ed esprimono pareri su iniziative e proposte che saranno poi discusse ed eventualmente approvate dal Consiglio Comunale e vigilano sulle attività degli uffici.  Il confronto democratico fra amministratori non avviene soltanto all'interno dell’assemblea e  il ruolo dei consiglieri e la fondamentale importanza della minoranza non si limita e non si esaurisce nell'aula del consiglio. Mi dispiace che alcuni consiglieri   abbiano una visione così limitata del loro importante ruolo a differenza di altri che si informano dal sottoscritto anche telefonicamente sulla definizione delle problematiche.

E sferra l'affondo “Forse non riescono a fare opposizione al di là del consiglio. Le prerogative di sindacato ispettivo quali interrogazioni e mozioni,  richiesta di informazioni e notizie dagli uffici,  il diritto di chiedere la convocazione del Consiglio secondo le modalità dettate dalla legge e dal regolamento comunale, sono prerogative che esistono e che possono essere esercitate in qualunque momento. A tutela poi delle minoranze e per il controllo dell'attività politica della giunta è stata anche  attivata da questa amministrazione  la commissione consiliare di garanzia e controllo presieduta da un consigliere di minoranza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks