29/03/2012.Al «Venerdì del Dettori» c’è anche Annita Garibaldi

di Giuseppe Pulina wTEMPIO Un anno dopo i 150. Per riflettere ancora e meditare sul valore dell'Unità nazionale e sulla sua attualità politica. Domani (16, auditorium Pedroni, ingresso libero) per la rassegna dei “Venerdì del Dettori”, ciclo di conferenze organizzato dagli studenti del liceo, verrà presentato il volume "Sardegna e Risorgimento-Ricorrenze e questioni aperte", in gran parte opera loro, pubblicato dall'editore olbiese Taphros. Il curatore è il professore Paolo Lisca, esperto del Risorgimento e autore di interessanti saggi sulla figura di Garibaldi, l'eroe dei due mondi, figura emblematica dell'intero processo risorgimentale. Il libro verrà tenuto a battesimo da Annita Garibaldi Jallet, che del generale nizzardo non è solo la pronipote, ma anche una delle più acute studiose. La mattina, Annita Garibaldi incontrerà gli studenti per parlare dell'illustre antenato, della vita, dell'uomo, delle fortune militari e delle disavventure in altri campi. Nel pomeriggio si terrà, invece, la presentazione del libro di cui Annita Garibaldi Jallet ha scritto la prefazione. La studiosa verrà intervistata dagli studenti che hanno seguito il laboratorio di ricerca storica condotto dai professori Paolo Lisca e Gianmario Spezzigu. Le relazioni del convegno pomeridiano, sono opera degli studenti Valeria Gala, Marisa Tamponi, Raimondo Pittorru, Rio Stangoni e Valeria Musselli. In programma anche un breve intervento di Antonello Tedde, studioso del movimento garibaldino sardo. La pubblicazione del volume è stata resa possibile grazie al patrocinio della Provincia Olbia-Tempio e al contributo dei Lions Club cittadino e del Comune di Tempio Pausania.

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks