24/03/2012.La contesa per le terme al Consiglio di Stato

Ieri era l'ultimo giorno utile per il ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza che assegna al Comune il polo termale di Rinaggiu. La Giunta Frediani, probabilmente, riteneva di avere chiuso per sempre la questione. Invece, a sorpresa e sfruttando le ultime ore utili, i legali dell'associazione temporanea di imprese estromessa dal Comune, hanno impugnato la sentenza del Tar. Dunque, sarà il Consiglio di Stato ad occuparsi del caso. Gli avvocati delle società guidate dalla Alba Immobiliare (rappresentata dall'algherese Igor Saba) non si sono arrese. La vicenda, in realtà, è abbastanza complicata e non sarà semplice chiudere il contenzioso. Da una parte c'è il Comune di Tempio che contesta agli ex gestori di Rimaggiu una serie di violazioni abbastanza gravi della convenzione stipulata qualche anno fa, per il rilancio del compendio termale; risponde Alba Immobiliare (insieme alle altre società consorziate) accusando il Comune di non avere rispettato i patti, in particolare i via libera alla realizzazione di un albergo. ( a. b.

Siti Tematici

  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • Museo Bernardo De Muro
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks